Congresso Nazionale Forense
Congresso Nazionale Forense

XXXIV Congresso Nazionale Forense – Sessione ulteriore

Roma, 5-6 aprile 2019

Il Ruolo dell’avvocato per la democrazia e nella Costituzione

Vista la richiesta formulata dalla Assemblea dell’Organismo Congressuale Forense, il CNF ha convocato ai sensi dell’art. 39, comma 1 della legge 31 dicembre 2012, n. 247, nonché dell’art. 3, comma 2 e comma 8 dello statuto congressuale, una sessione ulteriore del XXXIV Congresso Nazionale Forense in Roma, nei giorni 5 e 6 aprile 2019.

La sede dei lavori congressuali è stata individuata dal Comitato organizzatore nell’Ergife Palace Hotel, in Roma alla via Aurelia n. 619.

I temi congressuali all’ordine del giorno della sessione sono i seguenti:

  1. Salvaguardia del ruolo della Giurisdizione per la tutela dei diritti dei cittadini e della collettività;
  2. Prospettive di riforma del Codice di procedura penale.

Statuto congressuale, approvato nel corso del XXXIII Congresso Nazionale Forense di Rimini, e modificato nel corso del XXXIV Congresso Nazionale Forense di Catania.

Nota del Consigliere nazionale delegato, Avv. Giuseppe Gaetano Iacona, su “L’Avvocatura e la tutela della Giurisdizione“.

Nota del Coordinatore dell’Organismo Congressuale Forense, Avv. Giovanni Malinconico, sui temi congressuali della sessione ulteriore del 5/6 aprile 2019.

Nota del Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma, Avv. Antonino Galletti